Instagram Hashtags : le 7 pratiche adatte a musicisti

Gli hashtag sono molto più rilevanti su Instagram rispetto ad altri siti di social media come Facebook, quindi se stai usando Instagram per connetterti con i tuoi fan, devi capire le migliori pratiche e affinare la tua strategia di hashtag.

A differenza della maggior parte delle altre piattaforme sociali in cui gli hashtag servono come una sorta di metodo di conversazione, gli utenti di Instagram utilizzano regolarmente gli hashtag per trovare nuove persone da seguire e immagini simili. La pagina Esplora di Instagram basa anche i suoi risultati sugli hashtag che utilizzi e interagisci più spesso. In breve, hashtag su Instagram uguale scoperta.

Quindi, per aiutarti a guidare la tua crescita su Instagram, ho raccolto alcune delle migliori pratiche per l’hashtag.

Usa hashtag rilevanti

Ti sono consentiti 30 hashtag per post (cioè didascalia e commenti combinati), ma solo perché puoi usare 30, non significa che dovresti. Riempire la tua quota hashtag con hashtag irrilevanti non ti aiuterà a lungo termine. In effetti, potrebbe finire per farti del male.

Ad esempio, l’utilizzo del tag #foofighters solo perché sai che molte persone lo cercano è una cattiva idea. Anche se le persone che stanno cercando questo tag scoprono il tuo account, rimarranno delusi quando scopriranno che non sei il Foo Fighters o che fai qualcosa relativo a loro. Si presenta come spam e fa male alla tua reputazione. (Ora, se stavi postando un video clip dalla copertina di Foo Fighters, questo hashtag sarebbe perfetto. Si tratta di essere rilevanti.)

Se riesci a trovare 30 hashtag totalmente rilevanti, perfetto! Ma per la maggior parte, questo non sarà il caso. Invece, chiediti: “Che cosa cercherebbe il mio fan ideale?”

Certo, il tag #music potrebbe adattarsi, ma porterà anche persone che amano altri generi musicali.

Non rovinarti con gli hashtag spammy

Evita la tentazione di usare hashtag di spam come # f4f (segui per seguirli), #follow, # s4s (condividi per condivisione) e # l4l (come per esempio). Potresti finire a ricevere Mi piace o follower inizialmente, ma attirerai il pubblico sbagliato.

Per la maggior parte, le persone che rispondono ai tag come questi, sono solo follower interessati ad aumentare il numero di like e follower; a loro non interessa davvero te o la tua musica. E alla fine, se i tuoi follower non sono interessati e coinvolti, il tuo engagement non ti porterà da nessuna parte.

Aggiungi hashtag a un commento

Aggiungere anche solo pochi hashtag alla didascalia dell’immagine può sembrare un po ‘spammoso e, se ne hai più di 10, può diventare decisamente fastidioso per i fan. Le persone sono lì per interagire con i tuoi contenuti e questi hashtag possono far sembrare le cose finte e eccessivamente promozionali.

Invece, aggiungi i tuoi hashtag a un commento sotto il tuo post in modo che non togli la didascalia alla foto. Funzionano esattamente come hashtag nella didascalia della tua foto, ma una volta che alcuni fan commentano la tua foto, gli hashtag non saranno più visibili.

Utilizzare la pagina Esplora

La pagina Explore di Instagram sarà la tua migliore amica quando si tratta di scoprire hashtag efficaci. Il primo metodo consiste nell’utilizzare la barra di ricerca per trovare alcuni potenziali hashtag. Non solo questo ti dirà quanto sono popolari certi hashtag, ma ti darà anche alcuni suggerimenti per gli hashtag correlati.

Ad esempio, se suoni la musica rock, puoi iniziare digitando #rock nella barra di ricerca. Da lì, riceverai suggerimenti come #rockmusic e #rockband. Potresti anche provare #ambient, #ambientmusic, #ambientnotes o #ambienttones. Quando trovi nuovi hashtag, fai clic e vedi quali tipi di post sono taggati. Se sembrano simili a ciò che pubblichi, potrebbe essere una buona idea. Se i post sono ovunque, dovresti diventare più specifico.

Impara da altri artisti

Il prossimo metodo è guardare i set di hashtag che altri artisti simili usano per ottenere alcune idee. Scegli come target altre band e musicisti che suonano uno stile simile a te e scorri i loro post. Proprio come prima, se vedi un promettente hashtag, fai clic e vedi che tipo di post sono taggati.

Tieni presente, tuttavia, che probabilmente non dovresti semplicemente copiare gli hashtag di altri artisti. Tutti i loro hashtag potrebbero non essere rilevanti per te e la tua musica, e potresti finire con uno specifico hashtag che hanno creato per la loro band nei tuoi post. Questa non è una buona idea per te. Impara da loro, non copiare.

Usa gli hashtag per connetterti

Per la maggior parte, gli hashtag sono usati come un modo per attirare i fan, ma su Instagram ho scoperto che alcuni dei tuoi migliori follower saranno in realtà altri musicisti. In realtà, questi colleghi artisti potrebbero effettivamente portare a una crescita maggiore sul tuo account di qualsiasi altra cosa.

L’aspetto comunitario su Instagram è molto forte e molti artisti si uniscono per sostenersi a vicenda. Ho visto esempi davvero fantastici di artisti che collaborano, e le persone che apprezzano e commentano costantemente i tuoi post probabilmente saranno gli amici musicisti che conoscerai sulla piattaforma, almeno all’inizio.

Prenditi un po ‘di tempo per esplorare la pagina Esplora e trovare altri artisti attorno al tuo livello in un genere simile e iniziare a formare connessioni. Basta dare loro un seguito, come i loro post, e lasciare commenti ponderati. Incontrerai alcuni artisti incredibili in questo modo e sbloccherai fantastiche opportunità l’uno per l’altro.

Metti alla prova i tuoi hashtag 

Non succederà solo sul set perfetto di hashtag in una volta sola. Invece, sperimenta e usa un’app di analisi per capire quale funziona meglio.

Usa l’ analitics di instagram per controllare i risultati ( se hai un account aziendale), oppue sono alcune app che ti permetteranno di ottenere questo tipo di statistiche. Iconosquare offre una prova gratuita di sette giorni, dopo di che pagherai 29 euro mensili per il piano di base. Sprout Social ha una prova gratuita di 30 giorni, dopo di che pagherai $ 99 al mese per ottenere i dati. Simply Measured ti invierà un rapporto gratuito se il tuo account è inferiore a 25.000 follower e Squarelovin è un altro grande strumento gratuito.

Newsletter

Se questo post ti è piaciuto condividilo!Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *